Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_newyork

Offerte di lavoro fraudolente

 

Offerte di lavoro fraudolente

Questo Consolato Generale riceve frequenti segnalazioni di offerte di lavoro fraudolente pubblicate su siti on line in Italia o da parte di sedicenti ristoranti od alberghi a New York o nel resto degli Stati Uniti. Vengono forniti indirizzi che una semplice verifica mediante google o le white pages rivelano essere falsi; vengono anche forniti numeri di telefono o di fax, spesso con prefissi fuori dallo Stato di New York, dove risulta impossibile reperire un interlocutore.

Alcune di queste offerte di lavoro a New York fanno riferimento a mediatori in Camerun, talvolta all’Ambasciata USA in Camerun, dei quali vengono forniti telefoni locali ed indirizzi e-mail, dai quali vengono inviati contratti redatti in lingua italiana od inglese approssimative.

Comuni a tutte queste offerte sono le richieste 1) di dati personali (curricula, fotocopie di passaporti, recapiti completi), 2) di anticipi di denaro (per supposte pratiche di visto o di acquisto del biglietto aereo), da inviare tramite Western Union o trasferimenti bancari diretti. Si consiglia la massima cautela prima di dar seguito a tali richieste, anzitutto perche’ i dati personali possono essere usati per documenti falsi od altre truffe, e poi perche’ i suddetti sistemi di trasferimento di denaro consentono ad interlocutori non bene identificati di rendersi irreperibili.

Si consiglia di esporre denuncia alla polizia in Italia, eventualmente mediante il sito della polizia postale (link).


455