Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
consolato_newyork

Atti di nascita

 

Atti di nascita

ATTI DI NASCITA

Registrazione della nascita di un cittadino italiano residente all’estero

I figli di cittadini entrambi italiani o di almeno uno dei due genitori con cittadinanza italiana, anche se nati all’estero ed eventualmente in possesso di un’altra cittadinanza, sono cittadini italiani. Pertanto, il certificato di nascita deve essere registrato in Italia presso il Comune di ultima residenza dei genitori.

La documentazione comprovante la cittadinanza italiana di almeno uno dei genitori e’ la seguente:

  • fotocopia del passaporto italiano e della “resident alien card”;
  • oppure, se doppio cittadino: fotocopia del passaporto italiano e del certificato di naturalizzazione Usa;

La documentazione che deve essere spedita per posta o consegnata al dropoff al Consolato e’ la seguente:

  1. atto di nascita, in originale, long form (completo dei dati dei genitori e indirizzo dell’ospedale, nel caso del New Jersey si richieda un Certificate of live birth) con apostille e traduzione in italiano. Si fa presente che le apostille vengono rilasciate dagli Stati di emissione del certificato (per informazioni rivolgersi ai Consolati italiani competenti per territorio)
  2. Documentazione relativa al matrimonio (vedi di seguito)
  3. Documentazione relativa alla cittadinanza italiana del genitore italiano (vedi sopra)
  4. Copia del passaporto del genitore straniero
  5. Richiesta di trascrizione utilizzando l’apposito modulo (link)

Se il matrimonio dei genitori e’ avvenuto negli Stati Uniti o altro stato estero, il relativo certificato dovra’ anche essere trasmesso al Comune competente per la trascrizione (seguire le istruzioni relative agli atti di matrimonio).

Se il matrimonio e’ stato celebrato in Italia, occorre la fotocopia del certificato di matrimonio rilasciato dal Comune italiano dove e’ avvenuto oppure una autocertificazione nella quale siano indicati in maniera precisa il luogo e la data del matrimonio.

Se i genitori non sono coniugati oppure hanno contratto matrimonio meno di 180 giorni antecedenti la nascita del bambino, per registrare la nascita, sarà necessario presentare oltre al certificato di nascita anche il certificato di riconoscimento di paternità, che dovrà essere richiesto allo stesso ufficio che rilascia il certificato di nascita. Entrambi dovranno essere legalizzati con l’Apostille. La traduzione in lingua italiana dovrà essere effettuata dall’interessato, se capace, oppure da un traduttore ufficiale (elenco traduttori disponibile in questa pagina web).

La madre nubile di figlio con padre non dichiarato, dovra’ fare un riconoscimento di maternita’ presso questo Consolato, prendendo un appuntamento, telefonico o via e-mail, con l’Ufficio di stato civile, portando il certificato di nascita del figlio, long form con apostille e traduzione in italiano e il proprio passaporto con visto o green card.

Informazioni per il reperimento degi atti di nascita

 


74